Caricabatterie per la sigaretta elettronica – 2016

Utilizzo la sigaretta elettronica da anni, e ne ho cambiate molte nel corso del tempo…
E mi sono trovato sempre bene, anzi direi benissimo.

Grazie a “lei” ho smesso di fumare le sigarette, e adesso la adoro!

Ma ho avuto sempre un problema con le sigarette elettroniche, dopo qualche settimana la durata si riduceva drasticamente.

Ed ero costretto a comprare sempre nuove batterie.

Io pensavo che questo problema fosse dovuto alle batteria di scarsa qualità costruttiva, ma invece…

Come caricare la sigaretta elettronica?

Il problema non era dovuto alle batterie, ma a come le caricavo.

Per molti mesi ho sottovalutato il potere del ” Carica-batterie per sigarette elettroniche “, pensavo fosse inutile ma in realtà è UTILISSIMO.

Prima di acquistare il caricabatterie io caricavo la sigaretta elettronica tramite il  cavetto “usb”,  e questo sistema faceva ridurre la carica complessiva delle batterie drasticamente ogni volta che caricavo la box.

In poche parole?

Ogni volta che carichi la sigaretta elettronica con il cavetto usb, le batterie dureranno sempre di meno.

Questo perchè il cavetto usb non riesce a scaricarle e a ricaricarle al 100%, ma le ricarica fino al 90%.

Ovviamente non avendola caricata al 100% la volta precedente, la nostra box alla 2 ricarica si troverà l’80% di batteria (Sono dati approssimativi non precisi) siccome l’usb crede che è carica al 100% ma in realtà lo è al 90%…. e così via.

Ovviamente non si scarica del 10% ogni ricarica, altrimenti ci troveremo con box che dopo 10 ricariche sono già morte.

Ma fidati la durata delle batterie si consuma molto velocemente con l’usb.

Io in questo momento sto utilizzando la Wismec rx 200, una box che ha 3 batterie.

E ho comprato un caricabatterie che 4 slot, così da poterle caricare contemporaneamente.

E mi sto trovando benissimo, finalmente la box mi arriva a fine giornata se non di più senza alcun problema, come quando l’ho acquistata!

Quale Carica Batterie per sigaretta elettronica acquistare?

Ovviamente sulla scelta di un carica-batterie puoi anche spendere qualche euro in più , siccome è un prodotto che durerà per sempre e non dovrai mai cambiarlo.

Solo ovviamente se non sei un “BABBANO” come me, che ne ha persi  2 ;D .

Non hanno un costo eccessivo, ma sono davvero fondamentali se non vuoi rimanere a piedi con la sigaretta elettronica durante il corso della giornata.

Io ti consiglio 3 tipi di caricabatterie 18650, ovviamente scegli quello giusto per la tua sigaretta elettronica.

Sono tutti della stessa marca e caricano ad un velocità abbastanza veloce, l’unica differenza che hanno tra loro è la quantità di batterie che puoi caricare contemporaneamente.

Prima di consigliarteli ti consiglio anche di acquistare delle nuove batterie 18650 molto più efficienti delle tradizionali batterie, che faranno aumentare la durata della tua sigaretta elettronica.

CARICA-BATTERIA 18650 – 1 BATTERIA

carica-batteria-per-sigaretta-elettronica-18650

visualizza-il-prodottoQuesto caricabatterie te lo consiglio se hai una sigaretta elettronica con una batteria che riesce a durarti fino alla sera.

Altrimenti ti consiglio di optare per il secondo caricabatterie che ti consiglio successivamente, e di comprare un’altra batteria.

Così da poterle caricare contemporaneamente e quando si scarica una nel corso della giornata puoi sostituirla tranquillamente con l’ altra.


CARICA BATTERIE 18650 – 2 BATTERIE

carica-batterie-sigarette-elettroncihe-18650-2-batterie

visualizza-il-prodotto

 

Da come puoi vedere questa variante riesce a caricare fino a 2 batterie contemporaneamente, senza alcun problema.

Se hai una sigaretta elettronica con 1 o 2 batterie io ti consiglio di acquistare questo prodotto.


CARICABATTERIE 18650 – 4 BATTERIE

caricabatterie-18650-per-sigarette-elettroniche-4-batterie

visualizza-il-prodotto

Questo è il caricabatterie “TOP” riesce a caricare fino a 4 batterie contemporaneamente.

Io personalmente ho acquistato questo, quando possedevo una box con 2 batterie.

Costa qualche euro in più, ma ho preferito acquistarlo all’epoca così nel caso avrei avuto più batterie da caricare ero già a posto 🙂 .


Spero che questo articolo ti sia piaciuto, e sopratutto ti sia stato utile.

Ti ricordo che puoi accedere al gruppo su Fb “Svapo Sigarette Elettroniche”, dove potrai trovare centinaia di appassionati con cui condividere le tue esperienze e chiedere aiuto nel caso hai problemi.

Se vuoi darmi una mano basta una semplice condivisione o un passaparola… così da tenere sempre il sito online e con contenuti sempre aggiornati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Website Protected by Spam Master



8 + 3 =